Employee Experience

La nuova frontiera del successo aziendale

Il focus delle aziende, anni fa principalmente rivolto a soddisfare gli interessi di clienti, investitori ed imprenditori, si è nel corso degli ultimi anni decisamente spostato verso una visione che da uguale importanza alle 3 P (Profit, Purpose, People).
Diretta conseguenza di questo cambiamento è stata una considerazione differente della forza lavoro che le aziende hanno cominciato sempre di più (e non solo a parole) a considerare uno degli assett strategici del proprio business.
Da lungo tempo (ben prima del dilagare del digitale) la customer experience ha avuto una speciale considerazione da parte delle imprese in quanto l’acquisizione, la gestione, la fidelizzazione e lo sviluppo dei propri clienti portava benefici immediati al business.
Su questa falsariga, si è cominciato a parlare di employee experience che ha le stesse finalità e lo stesso impatto sui risultati aziendali. E in un mondo come quello attuale, sempre più digitalizzato, sempre più smart(working) e sempre più affamato di talenti – che fanno e faranno la differenza in tema di nuove tecnologie, Data Management, sistemi complessi ed integrati, ecc – costruire, gestire e far evolvere costantemente l’employee experience costituirà un enorme vantaggio competitivo.

AGENDA

GIORNO 1

  • Employer branding
  • Recruiting & Onboarding
  • Training & Development

GIORNO 2

  • Employee relations
  • Diversity & Inclusion
  • Comunicazione interna
  • Employer branding: comunicare in modo coerente i valori dell’azienda e l’esperienza lavorativa offerta
  • Recruiting & onboarding: assicurare la corrispondenza tra aspettative e realtà aziendale
  • Training & development: un approccio employee-centric della formazione e dello sviluppo delle carriere
  • Employee relations: la flessibilità gestionale e l’attenzione ai bisogni dei dipendenti
  • Diversity & Inclusion: valorizzare la diversità per una cultura organizzativa
  • Comunicazione: una comunicazione interna che metta al centro il dipendente

a chi è rivolto

Tutte le funzioni HR.

obiettivi del corso

  • Comunicare i valori dell’azienda e l’esperienza lavorativa che offre in maniera completa e coerente.
  • Assicurare che tutti gli elementi del recruiting e onboarding siano costruiti a misura di candidato per minimizzare i rischi di un’uscita causata dalla mancata corrispondenza tra aspettative e realtà aziendale.
  • Adottare un approccio employee-centric della formazione e dello sviluppo dele carriere per favorire e rafforzare il loro engament.
  • Considerare i dipendenti asset fondamentali e stimolarli continuamente a contribuire con la loro unicità al successo aziendale.
  • Porre l’attenzione, non solo al rispetto delle diversità, ma alla loro valorizzazione.
  • Adottare un mindset ed una cultura organizzativa inclusiva capace di fare la differenza tra le aziende.
  • Mettere al centro il dipendente e adottare processi, sistemi e messaggi nella comunicazione interna che ruotino e prendano forma dai dipendenti e con i dipendenti.

cosa ottengono i partecipanti

  • Materiali didattici da parte dei docenti
  • Materiali didattici dei testimonial laddove presenti (previa autorizzazione alla divulgazione)
  • Attestato di partecipazione (su richiesta)
  • Registrazione del corso (se impossibilitati a partecipare alla sessione live)

Our Masters

Dario De Gregorio
Organizational Development Expert, Coach, trainer, assessor and Executive Recruiter

Dario è nato a Roma nel 1964 dove si è laureato in Relazioni Internazionali alla LUISS.
Nel 1990 entra nella struttura Risorse Umane di SIP mentre nel 1995 comincia una ventennale
esperienza internazionale dapprima in Telecom Italia, all’interno della Divisione Internazionale, e successivamente in TMI, azienda del Gruppo Telecom, come Processes & Organization Director. …

300,00 + IVA Acquista

Employee Experience – ITA

Il costo è di 300,00 + IVA

Per maggiori informazioni class@challengenetwork.it.