Smart working: mindset e tools agili

Lavorare da remoto in modo smart, trovando il giusto equilibro tra soft e digital skills.

OBIETTIVO

Il corso si è focalizzato sul lavoro smart da remoto per sviluppare e gestire la propria performance e quella del team in modo agile.
Si è appreso come:

  • Possedere e diffondere un mindset agile fondato su: libertà, fiducia, performance e autenticità;
  • Trovare il giusto mix tra competenze digital e soft per aumentare la collaborazione e l’accountability a distanza;
  • Migliorare e misurare la performance da remoto.
TARGET & NUMERICHE

Responsabili di funzione e tutta la popolazione aziendale (azienda del settore energetico).

DESCRIZIONE

Come trasformare il lavoro da remoto in lavoro smart? Il corso ha accompagnato i partecipanti dalla messa a punto del nuovo mindset, all’individuazione di strategie e strumenti per definire e raggiungere obiettivi SMART. Ha aiutato a sviluppare un approccio agile nel riprogettare il proprio lavoro e quello dei propri collaboratori da remoto.
A distanza non basta saper prendere la decisione giusta ma è necessario saper utilizzare le tecnologie digitali per tenere alto l’engagement. Bisogna trovare il giusto mix di competenze digitali e soft. Per mantenere alta la performance, va affiancata alla flessibilità, la continuità della misurazione. Se da un lato i task sono flessibili, gli indicatori della performance dovranno essere chiaramente deifiniti.
Le strategie e strumenti agile proposti sono direttamente applicabili nel contesto del lavoro da remoto.