Il pensiero agile dei leader di successo

I leader di successo sono caratterizzati da un pensiero agile, hanno la capacità di prendere decisioni di fronte a circostanze complesse, incerte e in rapido cambiamento. Attraverso la testimonianza di un keynote speaker internazionale (Francesca Gino), approfondiamo come tutti noi nella nostra leadership possiamo essere più agili nell’approccio decisionale.

OBIETTIVO

Il percorso ha permesso di sviluppare una mentalità agile come leader sulla base dei seguenti obiettivi:

  • Lavorare sul concetto di l’agilità strategica come la chiave del successo aziendale
  • Imparare potenziare gli altri in quanto leader
  • Condurre efficacemente sia i dirigenti che altri target
  • Sviluppare una leadership audace in ambienti gerarchici e burocratici

La Leadership Agile che potenzia gli altri. I leader efficaci sono caratterizzati da un pensiero agile.
Come può il singolo leader rendere più agile il proprio approccio decisionale, ovvero come migliorare la propria capacità di creatività, adattabilità, reattività e diversità.

TARGET & NUMERICHE

80 persone del Team HR (azienda del settore alimentare).

DESCRIZIONE

Vi siete mai chiesti quali sono i segreti dei leader di successo? Specialmente di quei leader che sono ammirati per il loro coraggio e per il comportamento assunto nei momenti difficili, come nella crisi che stiamo vivendo oggi? Queste persone Francesca Gino le definisce ribelli: sono quelle persone innovative, che infrangono le regole, che invece di aggrapparsi a ciò che è sicuro e familiare, sfidano lo status quo. Sono i maestri dell’Innovazione e hanno molto da insegnarci.
La sessione formativa stata sviluppata su tre aree: Visione e strategia, Innovazione e Digital, Persone. La progettazione prende il via da temi di carattere più strategico e termina con argomenti di management “operativo”. L’attenzione si è focalizzata sulla globalità del business, sulla capacità di esercitare l’azione manageriale all’interno di scenari imprevedibili / VUCA, sulla capacità di innovare, sui temi della digitalizzazione e sulla capacità di gestire le persone in situazioni di cambiamento.