Talento Ribelle

Come essere audaci e restare adattivi

La MasterClass verrà effettuata solo a raggiungimento di un numero minimo di iscritti.
Scrivici subito per segnalarci il tuo interesse!

I ribelli hanno una cattiva reputazione. Pensiamo a loro come facinorosi, emarginati, contrari: quei colleghi, amici e familiari che complicano decisioni apparentemente semplici, creano caos e non sono d’accordo quando tutti gli altri lo sono . Ma in verità, i ribelli sono anche quelli tra noi che cambiano il mondo in meglio con le loro prospettive non convenzionali. Invece di aggrapparsi a ciò che è sicuro e familiare e ricadere su routine e tradizione, i ribelli sfidano lo status quo. Sono maestri dell’innovazione e della reinvenzione ed hanno molto da insegnarci.
Francesca Gino, scienziata comportamentale e professore alla Harvard Business School, ha trascorso più di un decennio a studiare ribelli in organizzazioni di tutto il mondo, dalle boutique di lusso nella capitale della moda italiana al miglior ristorante del mondo, da una fiorente catena di fast food ad uno studio di animazione per videogames pluripremiato. Nel suo lavoro ha identificato leader e impiegati che personificano il “talento ribelle” e da cui ognuno di noi può trarre esempio.
Francesca sostiene che il futuro appartiene al ribelle e che c’è un ribelle in ognuno di noi. Viviamo in tempi turbolenti: quando la concorrenza è feroce la reputazione si appanna facilmente sui social media e il mondo appare più diviso che mai. In questo ambiente spietato, coltivare talenti ribelli è ciò che consente alle aziende di evolversi e prosperare. E la ribellione ha un ulteriore vantaggio al di fuori del luogo di lavoro: porta ad una vita più vitale, impegnata e appagante.

AGENDA

GIORNO 1

  • Come sfidare lo status quo come leader o dipendente
  • Perché abbracciare la curiosità fa bene agli affari
  • In che modo i leader possono svolgere il ruolo di curiosità e Perché è importante
  • Come i leader possono favorire ambienti In cui gli altri prosperano e sono creativi
  • In che modo la ribellione costruttiva è la chiave per un cambiamento positivo nelle organizzazioni

GIORNO 2

  • Cosa significa sviluppare una mentalità agile come leader
  • Perché l’agilità strategica è la chiave del successo aziendale
  • Come i leader possono davvero potenziare gli altri
  • In che modo i leader possono condurre efficacemente sia i dirigenti che i seguaci
  • Come essere un leader audace in ambienti gerarchici e burocratici
  • Come modellare e favorire il pensiero innovativo
  • Come sfidare lo status quo come leader o dipendente
  • La Leadership Agile che potenzia gli altri
  • Come migliorare la propria capacità di creatività, adattabilità, reattività e diversità
  • Perché l’agilità strategica è la chiave del successo aziendale
  • Come essere un leader audace in ambienti gerarchici e burocratici

a chi è rivolto

Imprenditori e manager, account manager, sales manager.

obiettivi del corso

Il corso fornirà ai partecipanti consigli pratici e strumenti per:

  • Abbracciare la vulnerabilità per creare connessioni più profonde e affrontare il cambiamento.
  • Scegliere la novità e uscire dalla propria zona di comfort per acquisire fiducia.
  • Usare la curiosità per promuovere la sperimentazione e l’apprendimento.
  • Ampliare la propria prospettiva per accogliere punti di vista differenti.
  • Sfruttare la diversità per trasformarla in opportunità di crescita.
  • Mantenere l’autenticità nella comunicazione e nelle relazioni con gli altri.

cosa ottengono i partecipanti

  • Materiali didattici da parte dei docenti.
  • Materiali didattici dei testimonial laddove presenti (previa autorizzazione alla divulgazione).
  • Attestato di partecipazione (su richiesta).
  • Registrazione del corso (se impossibilitati a partecipare alla sessione live).

Our Celebrities

Francesca Gino
Docente alla Harvard Business School e autrice di “Talento Ribelle”

La professoressa Gino è una ricercatrice pluripremiata che studia il perché le persone prendono le decisioni che prendono sul lavoro e come i leaders e dipendenti possono avere una vita più produttiva, creativa e soddisfacente. …

Francesca Gino