Open Innovation: principi e applicazione

Le industrie hanno la necessità di esplorare nuovi modelli di business partecipativi e inclusivi che permettano di acquisire dall’esterno l’innovazione di volta in volta necessaria per far fronte alle nuove esigenze del mercato

In partnership con

La MasterClass verrà effettuata solo a raggiungimento di un numero minimo di iscritti.
Scrivici subito per segnalarci il tuo interesse!
La capacità di innovare continuamente la propria offerta, diversificando prodotti e servizi, è l’ingrediente fondamentale per progettare il vantaggio competitivo di un’impresa.

È necessario quindi avviare un percorso di innovazione interno all’impresa con l’obiettivo di ottenere i seguenti risultati:

  • Previsione dello scenario competitivo in una proiezione temporale di medio e lungo termine
  • Intercettazione dei nuovi bisogni interni ed esterni all’impresa, al fine di costruire la futura crescita industriale sulla capacità di rispondere alla domanda emergente
  • Conoscenza degli strumenti di miglioramento tecnologico
  • Individuazione dello stato di maturità tecnologica delle soluzioni esterne di interesse
  • Creazione di un processo stabile di acquisizione dell’innovazione internamente ed esternamente all’impresa

Con questi requisiti un’impresa può accogliere il paradigma dell’Open Innovation e, attraverso una visione del mercato in cui porre al centro i bisogni reali dell’utente, costruire la propria strategia di crescita attraverso l’ottimizzazione degli investimenti in R&D, la riduzione del time to market e l’ampliamento della propria presenza in un numero maggiore di Paesi.

AGENDA
GIORNO 1 (durata 2h)

  • Definizione di Open Innovation
  • Il cambio di paradigma: dal XX secolo ad oggi
  • Dal modello difensivo/offensivo al modello di creazione del valore
  • Gli impatti del nuovo paradigma e i vantaggi
  • Gli strumenti IP, logica e strategia di protezione
  • IP Strategy vs Business Strategy

GIORNO 2 (durata 2h)

  • I modelli di Open Innovation
  • Open Innovation Inbound and Outbound
  • Strumenti e strategie implementative
  • Gli indicatori chiave per l’utilizzo di Open Innovation nelle imprese
  • IP Lifecycle Management e il ruolo dell’Innovation Manager
  • Storie di successo di aziende che hanno investito in Open Innovation
  • Impatto del nuovo paradigma dell’Open Innovation
  • La Proprietà Intellettuale come strumento strategico
  • I modelli di Open Innovation
  • Strumenti e strategie implementative
  • IP Lifecycle Management e il ruolo dell’Innovation Manager

a chi è rivolto

Top Management, Responsabili Business Developement, Senior Program Manager, Senior Project Manager, Responsabili R&D, Direttori Tecnici.

obiettivi del corso

Comprendere il paradigma dell’Open Innovation, i modelli di attuazione e gli strumenti pratici al fine di creare un processo stabile che permetta di acquisire innovazione internamente ed esternamente all’azienda.

cosa ottengono i partecipanti

  • Materiali didattici da parte dei docenti
  • Materiali didattici dei testimonial laddove presenti (previa autorizzazione alla divulgazione)
  • Attestato di partecipazione (su richiesta)
  • Registrazione del corso (se impossibilitati a partecipare alla sessione live)

Our master

Francesca Tosato

Laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Verona, ha conseguito un master in Sports Marketing and Communication presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia nel 2010. …

Our Master

Maurizio Berti
Ingegnere Elettronico, organizzatore del TEDxCesena, CTO di Quantum Leap

Maurizio si è laureato in Ingegneria Elettronica con indirizzo Microelettronica e Progettazione di Circuiti Integrati all’Università di Bologna, nel 1999. …

Our Testimonial

Emilia Garito

Laureata in Ingegneria Informatica all’Università La Sapienza di Roma, Emilia ha lavorato per molti anni come Project Manager e successivamente come International Sales Manager per Alenia Marconi Systems (Gruppo Leonardo Finmeccanica) nel ramo industriale della Difesa Nazionale Italiana. …