La gestione del cambiamento

Gli strumenti per affrontare al meglio un contesto sfidante e innovativo

La MasterClass verrà effettuata solo a raggiungimento di un numero minimo di iscritti.
Scrivici subito per segnalarci il tuo interesse!

Lo scenario continua ad evolversi e diventa vantaggio competitivo lavorare sulle nostre competenze.La capacità di adottare un approccio strutturato e funzionale permette di identificare al meglio tutte le potenzialità connesse ad un contesto sfidante e innovativo. In questa masterclass verranno forniti strumenti per comprendere a fondo le dinamiche interne ed esterne di questo nuovo assetto.Partendo dallo studio della curva del cambiamento, si andranno ad esplorare le 4 fasi del processo di Change Management. Si lavorerà su principi di comportamento funzionali quali proattività e anti fragilità. Infine, si prenderà in analisi il contesto B.A.N.I: Brittle/Anxious/Non linear/Incomprehensible e gli strumenti per affrontarlo in maniera efficace.

AGENDA
GIORNO 1Focus sulla curva del cambiamento di Kubler Ross Metodologia laboratoriale su questi due aspetti focali:
  • The current thinking path: strutturare il percorso dell’attuale modalità di accoglimento e reazione ad uno specifico cambiamento in ambito professionale.
  • The desired thinking path: rimodulare grazie agli spunti e alle nuove connessioni il medesimo percorso, integrandolo con le nuove consapevolezze.
GIORNO 2 Focus sulle 4 fasi del cambiamento- dette le 4 C Esercitazioni e sperimentazione formativa sull’equazione del cambiamento di Gleicher. Secondo la formula di Backhard/Gleicher il cambiamento è possibile soltanto se il prodotto delle forze che producono il cambiamento, e cioè: insoddisfazione per la situazione attuale, la visione progettata della situazione futura, i primi passi concreti, che possono essere intrapresi per la realizzazione della futura visione, è superiore alla resistenza che vi si oppone. Sperimenteremo insieme come lavorare sulle nostre resistenze e la nostra anti fragilità.
  • Curva del cambiamemento
  • Le 4 fasi del processo di Change Management
  • L’equazione del cambiamento di Gleicher
  • Proattività e anti fragilità
  • Sviluppo della consapevolezza sui meccanismi di resistenza e fissità cognitiva.

a chi è rivolto

Professionisti di ogni settore che vogliano sviluppare competenze chiave per la nuova normalità.

obiettivi del corso

Al termine della masterclass i partecipanti:
  • Avranno chiarezza su cosa significa nuova normalità e quali siano gli approcci più funzionali
  • Avranno una panoramica sugli aspetti chiave da gestire/riconsiderare per essere efficaci nel cambiamento
  • Sapranno identificare nuove modalità di comportamento per supportare un innovativo mind set professionale
  • Conosceranno un modello di gestione del cambiamento grazie a elementi del Design Thinking
  • Avranno a disposizione spunti per superare criticità e resistenze e consapevolezza del loro grado di resilienza

cosa ottengono i partecipanti

  • Materiali didattici da parte dei docenti
  • Materiali didattici dei testimonial laddove presenti (previa autorizzazione alla divulgazione)
  • Attestato di partecipazione (su richiesta)
  • Registrazione del corso (se impossibilitati a partecipare alla sessione live)

Our Masters

Giovanna Mundo
Senior Trainer Challenge Network

Neurolinguista e HR Manager, con esperienza ventennale in qualità di Responsabile della Formazione e Sviluppo del personale di multinazionali (tra le quali Lidl Italia, Volkswagen Group Italia). Alle competenze manageriali acquisite sul campo, unisce lo studio e la passione per la neurolinguistica e le neuroscienze applicate. Nel 2015 si certifica come “Esperta per la progettazione di percorsi di Mentoring” e nel 2018 come Coach Evolutivo. …