Diversità come asset strategico

Global mindset per un business globale

La MasterClass verrà effettuata solo a raggiungimento di un numero minimo di iscritti.
Scrivici subito per segnalarci il tuo interesse!

In un mondo sempre più interconnesso ma frammentato le aziende hanno bisogno di leader con un Global Mindset, ovvero la capacità di pensare globale adattandosi alle diverse culture dei mercati locali. Allo stesso tempo sempre più aziende si trovano a gestire team multiculturali e i manager devono essere formati per fare sì che tale eterogeneità diventi un vettore di innovazione, creatività e creazione di valore e non un fattore disfunzionale.

Gestire team internazionali a distanza, in seguito all’impatto del Covid-19 sulle modalità di lavoro, richiede uno sforzo maggiore per garantire efficienza e produttività. Ai partecipanti verranno forniti strumenti analitici, indicazioni strategiche e consigli pratici su come trasformare la diversità in un vantaggio competitivo sviluppando un “Global Mindset” che funga da bussola per navigare nella crescente complessità del contesto globale.

AGENDA

GIORNO 1

  • Introduzione alla diversità quale asset strategico.
  • La diversità come antidoto al Groupthink.
  • L’impatto della diversità sul processo decisionale.
  • La diversità cognitiva bussola per navigare complessità e incertezza.
  • L’impatto positivo della diversità su produttività e performance.
  • Diversità & Inclusione.

GIORNO 2

  • Diversità e Global Mindset.
  • Le principali sfide nella globalizzazione delle imprese.
  • L’impatto delle differenze culturali sul business globale e sulla gestione di aziende multinazionali.
  • Il ruolo del manager in culture diverse.
  • Come adattare comunicazione, management e organizzazione aziendale a contesti culturali diversi.
  • Global Virtual Management.
  • Diversità e Global Mindset quali vettori di creatività, innovazione e creazione di valore per aziende internazionali
  • Impatto delle differenze culturali sul business internazionale e strategie per trasformarle in asset e vantaggio competitivo
  • Glocalizzazione: la ricetta per un’internazionalizzazione sostenibile e duratura
  • Sviluppare la “cultural intelligence” quale valore aziendale per affrontare le sfide globali
  • Cambiamento, ambiguità e gestione dei conflitti in team e progetti multinazionali
  • Creare una cultura aziendale globale per attrarre talenti globali e costruire un successo globale

a chi è rivolto

Membri del Board, Leaders e managers di aziende internazionali o in processo di internazionalizzazione, Responsabili di team multiculturali, Membri di team multiculturali, Responsabili delle risorse umane, Responsabili della formazione aziendale, Responsabili dei processi di trasformazione e di cultural change, Responsabili di Team Projects a livello globale.

obiettivi del corso

  • Comprendere l’importanza strategica della diversità (in generale e della diversità culturale in particolare) per affrontare le sfide del futuro.
  • Comprendere le dinamiche che permettono alla diversità di contribuire in modo determinante al miglioramento del processo decisionale e della creazione di un terreno fertile per creatività ed innovazione.
  • Comprendere le dinamiche della comunicazione e del management interculturale.
  • Acquisire informazioni utili a comprendere quali tattiche adottare per aumentare e produttività ed efficienza di team multiculturali.
  • Come aumentare la motivazione e ridurre il “gap di fiducia” fra team e colleghi internazionali che lavorano in remoto.

cosa ottengono i partecipanti

  • Materiali didattici da parte dei docenti
  • Materiali didattici dei testimonial laddove presenti (previa autorizzazione alla divulgazione)
  • Attestato di partecipazione (su richiesta)
  • Registrazione del corso (se impossibilitati a partecipare alla sessione live)

Our Celebrity

Diego Gilardoni
Executive Coach, Speaker, Consulente e Autore

Diego Gilardoni è un professionista affermato dal profilo poliedrico e dalla vasta esperienza internazionale, che copre diversi ruoli all’intersezione fra leadership, comunicazione, cultura e business globale.…