Terence Mauri

Fondatore di Hack Future Lab

Terence Mauri è fondatore di Hack Future Lab, un think-tank di gestione globale, n. 1 tra gli autori di leadership di successo (FT Publishing /Bloomsbury) e uno dei pensatori di management più popolari al mondo (Thinkers50) “che ispira i leader a conquistare il futuro”.
Le sue intuizioni originali e le sue riflessioni su come conquistare il futuro sono state pubblicate su The Economist, Forbes, HBR, Reuters, Huff Post e Thinkers50. È inoltre intervenuto in prestigiose presentazioni, masterclasses, workshops, programmi di coaching esecutivo per vari clienti, tra cui VW Spain, Nestle, Pfizer, LVMH e KPMG. Terence ricopre il ruolo di mentore imprenditore in visita presso il MIT, la LSE e la London Business School. Ha oltre 20 anni di esperienza operativa nell’ispirare i leaders a trasformare il disagio in un’opportunità e ad arrivare alla fine a guidare il futuro.

Terence Mauri ha maturato un track record globale di aziende in crescita dal fatturato di oltre 100 milioni di dollari in tempi in rapida evoluzione, durante il precedente ruolo di direttore di Saatchi & Saatchi, dove ha svolto consulenze per i leaders di aziende iconiche tra cui Apple, Microsoft, Netflix e Novartis.
Un giorno un’auto ha perso il controllo, è salita sul marciapiede e ha investito Terence Mauri. Questo terribile incidente ha cambiato la sua vita per sempre e gli ha permesso di condividere nuove strategie di crescita per una delle più grandi sfide che i leaders devono affrontare oggi: trasformare la propria attività di fronte a sconvolgimenti enormi, eppure difficili da prevedere. La sua storia ispiratrice di coraggio è descritta in La Repubblica. Terence Mauri offre discorsi di alto livello e contenuti fruibili su come guidare il futuro attraverso le sue collaborazioni presso Hack Future Lab, Thinkers50 e MIT. La sua Inc. column ha oltre 1 milione di visualizzazioni al mese. Ciò significa nuove strategie di crescita e mentalità a prova di futuro, necessarie per re-immaginare la rilevanza attraverso la leadership, la crescita, la strategia e la cultura.